Impara a selezionare asciugamani e biancheria da casa

DiStaff

Impara a selezionare asciugamani e biancheria da casa

Molti di noi hanno troppi articoli negli armadi.

Asciugamani che restano lì nel caso in cui abbiamo un sacco di ospiti, o nel caso in cui abbiamo bisogno di extra per la spiaggia, o di ricambio per il nuoto – Lenzuola, copriletto piumini letto e biancheria da letto in generale che sono stati relegati sul retro della credenza perché l’anno scorso è stato ridecorato e non si abbina più – ma è troppo bello da buttare via – e naturalmente quegli asciugamani che non useresti più perché sono così vecchi e malconci, ma non riesco ad affrontare il lancio ….

Suona familiare?!

Ora è il momento di sistemare le cose una volta per tutte!

Come sempre, è più facile se segui un metodo  per l’organizzazione degli spazi, e ho affrontato il mio armadio della biancheria come un esempio che spero ti aiuti un po!

Quindi iniziamo…

Lascia che ti presenti alla mia credenza di biancheria! – È un piccolo armadio ricavato in un’alcova che si trova in cima alle scale sul pianerottolo.

Ho scelto questo posto perchè ritengo che sia il migliore per riporre lenzuola e asciugamani poiché è accessibile a tutti in modo rapido e semplice. È nel centro della casa in modo da poter afferrare la biancheria da letto la notte se c’è stato un incidente (queste cose accadono soprattutto con i bambini piccoli!) E non svegliare nessuno. È anche possibile prendere un asciugamano andando in bagno, se necessario.

 

Ci sono solo due scaffali, ma idealmente questo significa che devo essere severo su ciò che tengo, e quanto tengo lì dentro … Come puoi vedere, negli ultimi mesi le cose si sono lentamente infiltrate lì dentro e non c’è abbastanza spazio per altro (anche se ci sono almeno 5 asciugamani che vengono lavati …). È tempo di fare un po di scarto!

Valuta con obiettività la tua biancheria

L’unico modo per vedere quello che hai, e capire a cosa ti serve – è quello di ottenere tutto ciò che è stato memorizzato al momento. In questo modo puoi vedere lo spazio che hai a disposizione e elaborare un piano d’azione prima di iniziare davvero a metterti al lavoro.

È ora che dovresti chiederti se questo è il posto migliore per la tua biancheria. Come detto prima, li ho sul mio pianerottolo – e questo tende ad avere senso per la maggior parte delle persone – ma altre opzioni sono di avere letti nella stanza giusta, e gli asciugamani nella credenza del bagno, o avere una coperta inscatolata in una camera degli ospiti stracolma di ogni oggetto.

Qualunque cosa funzioni per te e la tua famiglia è perfetta! – ma ora determina cosa e dove si trova.

Ora è anche il momento di chiederti cosa hai realmente bisogno in un mondo ideale per la tua famiglia. La mia regola generale è di avere 2-3 asciugamani a persona, 2 set di biancheria da letto per letto, 2 asciugamani per ogni bagno in casa e asciugamani di ricambio per gli ospiti (avere 1-2 a persona per la quantità media di ospiti che avere in qualsiasi momento).

La ragione per avere più di un set di biancheria da letto e più di un asciugamano di ogni tipo è che ne hai uno nel lavaggio e uno in uso. In quanto tale, in realtà, hai solo bisogno di spazio per memorizzare 1 di ogni tipo in realtà – così puoi vedere quanto poco spazio puoi scartare se sei veramente severo con quello che devi conservare!

Con tutto questo in mente, è tempo di guardare le cose reali che hai …

Una volta che hai deciso dove conservare la tua biancheria, e di quanta ne hai effettivamente bisogno – è tempo di fare un grosso scarto dei prodotti di biancheria che non usi.

Un elenco potrebbe essere questo:

  • Biancheria da letto vecchia / usurata o macchiata
  • Biancheria da letto che non s’intona più con l’arredo
  • Biancheria da letto che non si adatta a nessun letto in casa
  • Biancheria da letto che non si adatta correttamente
  • Biancheria da letto scomoda (odio le lenzuola di seta!)
  • Asciugamani vecchi / usurati o macchiati
  • Asciugamani che non usi affatto

 

 

 

Info sull'autore

Staff administrator

Commenta