Orologi: cenni storici curiosità e su quali investire

DiStaff

Orologi: cenni storici curiosità e su quali investire

Fin dall’antichità l’essere umano ha avvertito la necessità di poter misurare il tempo e già dall’antichità l’uomo ha ideato svariati strumenti per poterne misurare, con la massima precisione possibile all’epoca, il suo scorrere. Consideriamo la meridiana lo strumento piu’ antico ideato per misurare il passare delle ore; dell’uso di questo strumento in Cina si anno notizie a partire gia dal terzo millennio a.C. Un’altro strumento di rilevazione del tempo il cui uso è documentato a partire dal XV secolo a.C. presso gli egizi è la clessidra ad acqua, il cui uso si diffuse rapidamente; in Grecia dal III secolo a.c. questo strumento venne perfezionato, ma la grande svolta la troviamo nel medioevo dove a partire dal 1300 furono inventati gli orologi meccanici ed i campanili di moltissime città vennero dotati di questo meccanismo. Spesso questi orologi erano dei veri e propri capolavori; vogliamo ricordare l’orologio astronomico di Praga e quello della torre dei Mori a Venezia considerati due capolavori di orologeria artistica e a tutt’oggi funzionanti.

EVOLUZIONE DELL’OROLOGIO

Soltanto nel XVIII secolo, grazie all’invenzione di John Harrison, compaiono i primi orologi a molla che da strumentazione di bordo delle navi si trasformano via via nei primi orologi da taschino ed infine in orologi da polso. Da questo punto in poi, e fino ai giorni nostri, l’orologio ha subito moltissime trasformazioni iniziando dal metodo usato per la misurazione del tempo. Dall’iniziale quadrante analogico in uso dalla meridiana e fino agli orologi dei giorni nostri ancora a carica manuale la tecnologia si evolve e si arriva agli orologi con quadrante analogico e funzionanti a batteria, uno schermo a cristalli liquidi sostituisce il tradizionale quadrante con le lancette e l’ora si legge proiettata appunto su schermo a cristalli liquidi.

QUALCHE CURIOSITA’ SUGLI OROLOGI

In orologeria i vari accessori che oltre all’ora consentono anche letture aggiuntive quali calendario, fasi lunari, cronometro ed altro vengono denominati “complicazioni”.
Gli orologi attualmente in commercio vengono sottoposti a particolari prove che in base ad un determinato standar consentono di essere classificati oltre al grado di resistenza all’acqua anche a quello di resistenza agli urti.

Su quali orologi investire?

Gli orologi di lusso usati possono essere considerati come un investimento poichè se si valuta attentamente il prezzo e si sceglie li pezzo giusto, gli orologi di lusso usati mantengono e in alcuni casi aumentano il loro valore nel tempo. Tanti sono gli appassionati collezionisti che sono sempre alla ricerca del pezzo raro che manca alla loro collezione, pertanto è un mercato che offre, avendo certe competenze, la possibilità di acquistare gli orologi di lusso usati e di rivenderli ricavando anche un certo guadagno. Di seguite l’elenco di alcune tra le piu’ famose e ricercate marche nel settore degli orologi di lusso usati.

Info sull'autore

Staff administrator